Procavour

Moriena Fabio

Fabio Moriena è nato nel 1994 a Pinerolo. Vive e lavora a Cavour e ha frequentato l’istituto professionale ENGIM Murialdo di Pinerolo, indirizzo falegnameria. Qui si è appassionato al mondo della scultura del legno ed ha coltivato la sua passione come autodidatta.
Sebbene sia ancora all’inizio della sua carriera, ha allestito un piccolo laboratorio a Cavour, collezionando antichi utensili per la scultura. I soggetti privilegiati sono animali e mascheroni tribali, i quali non vengono realizzati sulla base di un disegno precedente, ma gli vengono suggeriti direttamente dal legno e dalle sue curve.
La sua prima mostra è avvenuta su iniziativa scolastica nel 2010 presso il “Museo del Gusto” di Frossasco. In occasione di Tuttomele 2013 ha allestito un piccolo banchetto per mostrare i suoi lavori tra cui “ la pianta di Adamo ed Eva”, realizzata appositamente per la manifestazione.

Dopo aver affinato le sue tecniche, nel 2015 gli è stata commissionata la realizzazione di due sculture a soggetto libero da esporre nella Piazza Sforzini di Cavour per la durata di Tuttomele. Questa volta il legno gli ha suggerito i protagonisti di uno dei film d’animazione più celebri del momento, i Minions, i quali hanno riscosso grande successo tra adulti e piccini.

Dopo il grande successo dei “Minions”, gli “Amici del Parco del Po” gli hanno commissionato, nel 2016, la realizzazione di 12 sculture ritraenti volatili tipici del Parco ed esposto nella mostra permanente “Di nido in nido” a Villafranca Piemonte.

Negli ultimi anni ha affiancato alla scultura con scalpelli la realizzazione di sculture create interamente con la motosega.
Nella seconda metà del 2016 gli è stato domandato di dare dimostrazione delle sue abilità con la motosega in diverse fiere di paese nei dintorni. 








Condividi questa pagina su